vacanza in barca in sicilia

La vacanza in barca in Sicilia che hai sempre sognato

Una vacanza in Sicilia, la terra di pura bellezza. Una vacanza sull’isola più grande del mediterraneo è infatti in grado di regalare emozioni davvero uniche ed irripetibili. La sua cultura millenaria, la sua gastronomia esagerata e i suoi monti che vigilano su mari dai colori tropicali la rendono una delle destinazioni più sognate dai turisti italiani e stranieri. Sempre più visitatori si convincono che passare la propria vacanza in barca in Sicilia sia la scelta migliore, quella che è capace di regalare tanta libertà quanta soddisfazione.

Nautal vi invita a scoprire questa terra misteriosa e ricca di attrattive, nella quale potrete visitare luoghi storici, fare escursioni, scoprire meraviglie naturali e assaporare sapori unici. Senza dimenticarci ovviamente di fare il pieno di vitamina D e godervi i raggi del sole da una spiaggia da sogno o dal ponte della vostra barca, circondato da acque turchesi.

Noleggiando una barca in Sicilia avrete a disposizione tutte queste alternative!

Cosa rende la Sicilia perfetta per chi ama navigare

Ci sono molti modi per visitare la Sicilia, ma secondo noi la barca si presta alla perfezione per visitare un’isola cosí grande. Vediamo insieme perché.

Non solo UN isola. La Sicilia infatti è circondata da piccole isole ed arcipelaghi, ognuno con le sue caratteristiche uniche. Il modo migliore per raggiungere questa miriade di paradisi terrestri è senz’altro una barca, e lí godersi la vita. Molte di queste isole infatti sono ancora selvagge ed incontaminate, essere indipendenti da infrastrutture o servizi esterni vi renderà più piacevole la vacanza.

La storia di quest’isola ha visto crescere e decadere moltissime civiltà differenti, che hanno lasciato tracce evidenti del loro passaggio. Fenici, greci e romani prima, e più avanti arabi e normanni. Tutte popolazioni che hanno avuto nella navigazione e nell’esplorazione marina un caposaldo del loro potere. La barca rappresenta quindi il mezzo più adatto per riscoprire questo passato perduto; non sarebbe raro infatti trovare antichi oggetti o tracce del passato durante un’escursione subacquea.

La Sicilia inoltre ha prosperato grazie alla pesca, al turismo e al commercio marino dei prodotti agricoli e gastronomici. Nessun mistero quindi che le città più grandi si trovino prevalentemente sulla costa. Sapere quindi di avere numerosi porti attrezzati a disposizione, renderà il vostro viaggio in barca ancora più confortevole. Approfittate di queste pause nei porti per visitare le meraviglie dell’entroterra: i parchi delle Nebrodi e delle Madonie, l’impressionante Valle dei Templi di Agrigento o l’imponente Etna.

vacanza in barca in sicilia

A chi si addice una vacanza in barca in Sicilia?

La Sicilia si adatta alle capacità e alle necessità di tutti i tipi di navigatori. I più esperti potranno condurre la propria barca in zone più remote ed inesplorate, mentre i principianti potranno contare su ambienti protetti da un tempo clemente. Gli avventurosi potranno addentrarsi nell’esplorazione delle isole e delle calette più nascoste, mentre le famiglie o chi cerca relax potrà godersi angoli di pace facilmente raggiungibili dai centri abitati più grandi. Per non parlare poi della varietà di interessi che la Sicilia può soddisfare: culturale, enogastronomico e sportivo.

Le destinazioni più amate dai lupi di mare

Il vantaggio di scegliere un’isola come la Sicilia per una vacanza è proprio quella di offrire un’incredibile varietà di destinazioni verso cui navigare.  Alcune zone sono però particolarmente suggestive, e ci sentiamo di suggerirle a chi ancora non ha idee precise e cerca ispirazione.

Le soprendenti Eolie

Al largo delle coste a Nord, le isole Eolie offrono un mix incredibile di natura incontaminata, fenomeni geologici, spiagge da sogno, vita notturna, ripide scogliere e paradisi del silenzio. Vi abbiamo già parlato in maniera approfondita di queste isole in un altro post, vi ricordate? Questo arcipelago di origine vulcanica ospita infatti i parchi e le zone protette che circondano i diversi vulcani, ma anche paesini che ancora vivono di pesca e turismo. Adatte anche agli appassionati di escursionismo o sport acquatici, questo arcipelago offre infatti ecosistemi unici nel loro genere. Noleggiate una barca per la vostra vacanza, e potrete scoprire tutte queste isole nel modo che preferite.

vacanza in barca in sicilia

Le acque pure delle Egadi

Le acque ad Ovest della Sicilia ospitano un altro Arcipelago: Favignana e le Egadi. Un altro arcipelago dalla rara bellezza che ospita spiagge e litorali incredibili che aspettano di essere scoperti in barca. Anche qui sono numerosissime le attività a disposizione dei visitatori: giri in bicicletta, immersioni, esplorazioni di grotte e parchi…ce n’è per tutti. Le Egadi ve le abbiamo già consigliate un’altra volta qui, ma non è mai abbastanza.

Le misteriose Pelagie

Un’altra opzione sono ovviamente le Isole Pelagie, a Sud, ossia Lampedusa, Linosa e Lampione. Questo arcipelago così isolato e distante è adatto a chi vuole godersi lunghi tragitti in barca, navigando per miglia alla ricerca di luoghi isolati. Non dimenticatevi poi di tutta la costa continentale, amata dai navigatori che preferiscono fare molte soste a terra alla ricerca di servizi, comfort o alcuni luoghi specifici da visitare.

vacanza in barca in sicilia

Cosa aspettate quindi? Scegliete dove noleggiare la vostra barca: Eolie, Pelagie o Favignana…non potete sbagliare!

Come raggiungere la Sicilia

Ora che avete un po’ di idee su dove condurre la vostra barca noleggiata, vi starete chiedendo quale sia il miglior modo per arrivare, giusto?

Come buona isola, i collegamenti principali sono via aerea e via mare.

Gli aeroporti di Catania-Fontanarossa e Palermo-Punta Raisi collegano l’isola con le principali città italiane ed europee.

Se invece contate sui traghetti, la Sicilia è collegata con i principali porti italiani di Napoli, Genova, Cagliari, Civitavecchia, Livorno e Reggio Calabria. Anche dall’estero potete arrivare via mare con i collegamenti marittimi con i porti di Tunisi e Malta.

Speriamo di avervi fatto venire voglia di visitare questa fantastica isola, a noi ci è tornata semplicemente scrivendo l’articolo! Cominciate a pensare quale periodo dell’anno sarebbe migliore per voi per noleggiare una barca con Nautal e lanciarsi nell’esplorazione della stupefacente Sicilia!