Cosa visitare e dove navigare in Toscana?

Nautal vi consiglia di noleggiare una barca in Toscana per scoprire la bellezza di questa regione.

Firenze e Pisa: gioielli del Rinascimento

Firenze

Situata a 90 km dalla costa, Firenze è il capoluogo della regione e senza dubbio merita una visita!

Firenze è riconosciuta come centro europeo del Rinascimento; tra il tredicesimo e il sedicesimo secolo è stata il fulcro dello sviluppo culturale dell’Europa occidentale.

Ancora oggi, passeggiando per le vie della città, si possono ammirare i numerosi monumenti come Palazzo Vecchio e Il Battistero di San Giovanni che testimoniano il passato vivo e storico della città.

La città è stata influenzata dai molti artisti che vissero là un tempo come Dante Alighieri, Leonardo Da Vinci, Michelangelo Buonarroti e Boccaccio.

Noleggiare una barca in Toscana vi permetterà di visitare le meraviglie artistiche dell’Italia!

Pisa

Conosciuta soprattutto per la famosa Torre pendente, è una cità che ha molto altro da offrire.

La città, costruita sulle rive del fiume Arno, si trova a soli pochi chilometri dal Mar Ligure.

Vicino alla famosa Torre si trova la Piazza del Duomo,inoltre da visitare sono Casa Pierucci, la Torre di Visconti e molti altri ancora.

Per chi noleggia una barca sia a vela che a motore è possibile arrivare a Pisa, difatti vi accoglierà il ben fornito Porto di Marina di Pisa, che ha ben 475 posti barca.

navigare in toscana

La costa della Toscana

La parte nord della Toscana non è certo rinomata per la bellezza del mare ma noleggiare una barca in Toscana vi permetterà di vedere magnifici panorami e tanta storia!

Su questa costa troverete le città di Pisa, Massa Carrara e la bellissima Lucca.

Nella parte sud invece inizia la costa più bella della toscana, dove noleggiare una barca è sicuramente la scelta migliore!

Vi imbatterete nelle città di Livorno e Grosseto.

Dove navigare in Toscana?

Viareggio

Viareggio è una delle mete principali del turismo sia italiano che internazionale.

Le sue lunghe spiagge bianche e il mare cristallino attraggono ogni anno tantissimi turisti che vogliono godersi le vacanza in questa località, mangiando deliziosi cibi tipici ed approfittando della animata vita notturna!

Per i più modaioli si consiglia di andare a vedere Forte dei Marmi, non ne rimarrete delusi!

navigare in toscana

Versilia

La Versilia è l’area nord  occidentale della Toscana, meta molto rinomata fra gli amanti della barca a vela.

Il suo moderno porto ha la  possibilita di ospitare ben 1800 barche a motore e barche a vela fino a una lunghezza di 60 metri di lunghezza.

La Versilia si trova in provincia di Lucca, come detto in precedenza questa zona non è famosa per il suo mare cristallino ma per i paesaggi mozzafiato che potrete godervi dalle vostre barche!

navigare in toscana

Castiglione della Pescaia

Questa città storica, già esistente dall’epoca etrusca ha subito totalmente l’influenza romanica.

Da non perdere è Castello Pasquini, bellissimo castello medioevale dal quale si può godere la bellisssima vista dell’isola d’Elba!

Questa città è caratterizzata dalle splendide ed incantevoli spiagge che si affacciano sul Mar Tirreno.

Noleggiare una barca qui è ideale per chi vuole navigare verso l’isola d’Elba!

navigare in toscana

Parco Naturale della Maremma

Riserva naturale di circa 9800 ettari , il Parco Naturale della Maremma è stato il primo parco della Toscana.

Nei pressi della foce dell’Ombrone si possono trovare specie molto rare di uccelli palustri. Bisogna andare a visitare questa riserva per godere anche dello spettacolo delle grotte preistoriche che hanno più di 12000 anni.

Il modo migliore per arrivare alla riserva in barca è attraccare alla Marina Albarese.

Monte Argentario

Navigare lungo la costa del monte Argentario vi permetterà di godere della spettacolarità delle sue acque cristalline e delle spiagge di sabbia bianca o ciottoli.

Le spiagge da vedere sono: Porto Ercole, spiaggia Lunga e spiagge di Porto Santo Stefano.

barca toscana mare porto

 

La Toscana è una delle destinazioni che preferiamo visitare in bassa stagione. In questo post troverete le altre!

Vi sono piaciuti i consigli? Se avete qualcosa da aggiungere, commentate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *