tour della costiera amalfitana

Scopri uno splendido tour della Costiera Amalfitana in sette giorni!

Partite con noi alla scoperta di uno splendido tour della Costiera Amalfitana in sette giorni!

La costiera amalfitana ogni anno attrae moltissimi turisti, non solo stranieri ma soprattutto italiani che ancora vogliono dar valore alla bellezza della propria terra. Torniamo anche noi, dopo avervene parlato pochi giorni fa in un altro post, a scoprire le bellezze del nostro paese con un tour della costiera amalfitana lungo i luoghi più belli e rappresentativi della cultura locale…

Il nostro consiglio: Charter settimanale con tappe

Per sfruttare al meglio la bellezza di questa costiera vi consigliamo di noleggiare una barca a vela o un catamarano. La navigazione a vela è uno sport molto praticato in questa area grazie ai venti che soffiano sulla costa.

Se preferite l’assoluta comodità è preferibile noleggiare una barca a motore grazie alla quale vi potrete spostare velocemente da un capo all’altro della costiera. Oltre alle uscite settimanali, la Costiera Amalfitana vi offre anche tour giornalieri.

Ecco il tour che consigliamo:

  • Giorno 1

I porti principali da cui poter salpare verso la Costiera Amalfitana sono quelli di Salerno e di Arechi. Dopo aver sistemato la cambusa a bordo e aver completato il check-in potrete salpare verso la vostra prima destinazione. In pochissimo tempo sarete già immersi fra le bellezze della costa e potrete godere del tramonto direttamente a bordo della vostra barca.

tour della costiera amalfitana

  • Giorno 2

Come prima tappa vi suggeriamo Amalfi: Fra le cose più importanti  da visitare, in questa  splendida città. c’è con il magnifico ed imponente duomo.

Dopo Amalfi, continuiamo il nostro tour della costiera amalfitana salpando verso Positano per goderci la bellezza di questa città. Navigando con la barca a noleggio potrete vedere da lontano la bellezza paesaggistica di questa piccola città della costiera amalfitana.

Vi consigliamo di scendere dalla barca per percorrere le stradine tipiche del paese insieme alle sue caratteristiche scalinate che uniscono la parte superiore con quella inferiore della città.

tour della costiera amalfitana

  • Giorno 3

Dopo aver passato la notte a Positano, il nostro tour continua alla volta di una delle isole più famose e glamour d’Italia, stiamo parlando di Capri! Con la barca che avete noleggiato vi consigliamo di avvicinarvi ai bellissimi faraglioni che caratterizzano quest’isola. Oltre a questi vi consigliamo di visitare la Grotta Azzurra e tutte le altre bellissime grotte: bianca, verde l’arco naturale e la grotta meravigliosa. Se volete tuffarvi nell’acqua cristallina questa è l’isola ideale!

Capri però va anche visitata da terra, per perdersi nella sue vie e vivere da vicino la quotidianità della gente che ancora la abita. Trovare un ormeggio non è facile però, soprattutto in estate può essere complicato, per questo vi consigliamo di prepararvi in anticipo ed ascoltare le indicazioni  che vi saranno fornite dalle persone locali.

tour della costiera amalfitana

  • Giorno 4

La prossima tappa che vi consigliamo è Ischia!

A bordo della vostra barca vi consigliamo di gettare l’ancora alla Baia di Sorgeto.

Non è una spiaggia ma una baia vera e propria dove sgorgano direttamente in mare calde acque termali.

Un’altra spiaggia che vi consigliamo caldamente è quella di San Montano. Situata all’interno dell’omonimo lido è caratterizzata da una rigogliosa vegetazione e dalla sabbia finissima.

Ultimo consiglio che vi diamo è la spiaggia della Chiaia che non è altro che il prolungamento della bella spiaggia di San Francesco.

tour della costiera amalfitana

  • Giorno 5

Da questo momento inizia il ritorno verso il porto base. La prima tappa è Sorrento:  dopo aver fatto un bel bagno di sole, approfittatene per visitare e perdetevi in questa splendida città. Famosa per i suoi limoni non potrete andarvene senza aver provato il tipico limoncello. Potrete trovarlo facilmente nelle numerose botteghe che animano Corso Italia, una strada pedonale nel cuore della città.

Una volta completato il giro turistico potrete prendere Via del Mare, una stradina panoramica che vi porterà verso Marina Grande di Sorrento, la parte bassa della città,  dove vi aspettano la spiaggia e la vostra imbarcazione.

tour della costiera amalfitana

  • Giorno 6

Nel penultimo giorno prima del rientro a Salerno, dovrete inizialmente navigare in direzione sud-ovest, passerete tra Capri e Punta Campanella, la fine del lembo di terra chiamato Costiera Amalfitana. Da li rotta verso est per ancorare a Li Galli, un arcipelago formato da tre isole: Gallo Lungo, La Rotonda e Dei Briganti. Solo Gallo Lungo è abitata e in questo paradiso potrete tuffarvi nelle acque calme e cristalline. La leggenda narra che proprio qui vivevano le sirene, che con il loro canto ammaliavano i marinai di passaggio.

A sole 6 miglia di navigazione c’è Praiano che arroccata nella promontorio vi potrà dare ristoro per la notte.

  • Giorno 7

Ultimo giorno di navigazione e ultime tappe del viaggio. La più vicina è la Grotta dello smeraldo, seguita da Minori e Maiori. Poche miglia prima di arriva a Salerno passerete davanti a Vetri sul Mare che sarà anche l’ultima sosta di questo viaggio.

tour della costiera amalfitana

Questo è il tour settimanale che vi consigliamo per visitare in barca la costiera amalfitana, se avete suggerimenti commentate pure!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *